Mercoledì 27 gennaio 2021

Prima Pagina

Un ministero ad ogni big, il piano per evitare le urne

Marco Conti
Sotto le tracce di una crisi di governo che solo ieri si è aperta con il ritiro della delegazione di Italia Viva e che potrebbe avere tempi lunghi, aumentano coloro che sperano di entrare visto che con ogni probabilità si dovrà metter mano ad un esecutivo nuovo di zecca e non ad un semplice rimpastino. Gli schemi si accavallano e le ipotesi si moltiplicano visto che nei corridoi del Transatlantico di Montecitorio non tutti sono (.


Per continuare a leggere l'articolo, l'edizione de Il Gazzettino dalla mezzanotte e tutte le edizioni del giornale, attiva subito la promozione.

Leggi Subito