Monday 21 September 2020
Prima Pagina

Scuola, i furbetti delle supplenze

Mancano i supplenti. Nel Trevigiano, per esempio, ne servono quasi 2mila. Tante sono le cattedre rimaste scoperte. Ma qui le nomine sono in ritardo anche per colpa di alcuni docenti che hanno provato a gonfiare i propri titoli per scalare le graduatorie. Dopo le prime verifiche, sono stati depennati. E ora rischiano di essere denunciati. «Ci sono stati degli errori che abbiamo preferito correggere prima di iniziare a fare le nomine e a stipulare i contratti.


Per continuare a leggere l'articolo, l'edizione de Il Gazzettino dalla mezzanotte e tutte le edizioni del giornale, attiva subito la promozione.

Leggi Subito