Monday 16 December 2019
Prima Pagina

Salva-Stati, il governo trema

Conte torna in Parlamento per difendere la trattativa portata avanti sul Salva-Stati prima dal governo giallo-verde e poi da quello rosso-giallo. Ed è subito alta tensione con Di Maio: «Tutti i ministri sapevano», precisa Conte. Gelo del leader M5s e accuse pesanti dal leader leghista che, insieme a Giorgia Meloni, incalza Conte: «Lui mente». «Senza un cambio di passo Matteo si sta convincendo che, forse, è meglio andare a votare», è il commento che intanto filtra dal quartier generale di Renzi.

Per continuare a leggere l'articolo, l'edizione del Messaggero dalla mezzanotte e tutte le edizioni del giornale, attiva subito la promozione.

Leggi Subito